Labioservice - Assitenza strumenti di precisione

Assistenza e manutenzione strumentazione di precisione

Cosa sono i laboratori accreditati di taratura?

LAT (Laboratori Accreditati di Taratura) LAT (Laboratori Accreditati di Taratura)

I laboratori accreditati di taratura (LAT) sono dei laboratori specialistici che hanno ricevuto l’accreditamento presso Accredia (Ente Italiano di Accreditamento).

L’accreditamento presso Accredia consente al laboratorio di eseguire, presso i propri locali appositamente concepiti, la taratura degli strumenti di precisione.

Cosa è ACCREDIA

Accredia è l'Ente designato dal governo italiano che attesta la competenza, l'indipendenza e l'imparzialità dei laboratori LAT.

In ogni paese europeo è presente un proprio Ente Unico di accreditamento, il quale opera in conformità con quanto stabilito dal Regolamento CE 765/2008 e dalla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17011.

Per accedere all’accreditamento è necessario che i laboratori richiedenti di taratura, oltre ad avere le competenze, la strumentazione e i locali idonei, abbiano seguito l’iter burocratico di accreditamento presso Accredia.

In seguito alla taratura degli strumenti di precisione i laboratori accreditati di taratura possono rilasciare il così detto certificato LAT.

Certificazione LAT

Il certificato LAT attesta la corretta taratura nonché degli strumenti di precisione e garantisce una costante riferibilità metrologica ai campioni nazionali o internazionali di strumenti e campioni.

Tutti gli strumenti corredati di Certificato di Taratura Accredia vengono definiti come campioni di “ prima linea “ (o primari), possono pertanto essere utilizzati per la taratura (o controllo) dei strumenti definiti di “seconda linea” (o secondari).

Il marchio Accredia apposto su ogni singolo certificato dimostra che lo strumento in esame è stato tarato secondo procedure specifiche riconosciute ed accreditate da Accredia stessa.

Il certificato ACCREDIA, per sua natura non presenta una data di scadenza, come invece avviene per il Rapporto di Taratura. La scadenza è demandata alle procedure interne dell’utente finale, il quale in base all’utilizzo e alla criticità della strumentazione in esame procederà alla ri-certificazione secondo le proprie esigenze. Tuttavia è consigliato di non eccedere oltre i 5 anni dalla data di ultima certificazione della propria strumentazione di precisione.

Il certificato di taratura ACCREDIA è riconosciuto ufficialmente oltre che in Italia anche nei paesi membri tramite gli Accordi di Mutuo Riconoscimento EA, IAF e ILAC.

LABIOSERVICE ha selezionato per i propri clienti vari centri Accredia per le principali grandezze (massa, temperatura, tempo, ecc) con cui collabora proficuamente. Grazie al servizio di gestione dellla certificazione ACCREDIA  in grado di fornire all’utente finale il miglior risultato al miglior prezzo senza però tralasciare la qualità e la precisione della taratura.